Il roseto di Oberderdingen


Situato all'entrata della cittadina provenendo da Bretten, in posizione soleggiata tra la Schillerstraße e la piscina scoperta, il roseto di Oberderdingen è una meta di grande interesse dal 1993. 

L'idea per questo roseto fu di Karl Hetzel, uno degli unici quattro ibridatori di rose di tutta la Germania. Dal 1976 fino a poco prima della sua morte nel maggio 2003 si dedicò, non lontano dall'attuale roseto, all'ibridazione e alla selezione di rose a Oberderdingen, dove era nato. 

Ha introdotto sul mercato più di 70 varietà e in occasione di premiazioni internazionali ha ottenuto numerosi riconoscimenti con le sue novità. Per Oberderdingen ha creato la rosa „Derdinger Sommer", per il Comune gemellato austriaco la varietà „Heinfels". La „Derdinger Sommer" è una rosa a cespuglio di color rosa, delicatamente profumata, sempre in fiore e molto resistente. Il battesimo della rosa avvenne con acqua di ghiacciaio proveniente dal Comune del Tirolo Orientale in occasione del gemellaggio con Heinfels il 27 aprile 1995.

Il coltivatore ed ibridatore di rose di Oberderdingen ricordava con piacere il battesimo della "Kronprinzessin Viktoria" che eseguí nel 1986 accanto alla regina Silvia nella città svedese di Göteborg. Lo stesso anno arrivò sul mercato "Super Excelsa", allora la prima rosa resistente al mal bianco e quindi una novità sensazionale a livello mondiale.


Circa 800 rose di circa 60 specie diverse, sotto forma di rose nane, rose polyantha, rose floribunda, rose rampicanti e rose coprisuolo diffondono il loro profumo in tutto il bellissimo giardino. Gli appassionati delle rose vengono anche da lontano per ammirare la meraviglia fiorita di questo roseto.

La riproduzione e la vendita delle rose sono state affidate da anni dal grande esperto di rose alla famiglia Hofmann, con un'azienda agricola nelle immediate vicinanze.  I rosai vengono venduti sul posto da metà ottobre e dopo l'inverno da metà marzo, mentre in estate si possono acquistare rose in vaso. Oltre alle sue conferenze tecniche sulle rose il signor Hoffmann, a seconda del periodo, offre ai visitatori anche una breve visita guidata nello storico Amthof.